Il documentario propone una testimonianza del mondo lesbico nella Vienna degli Anni ‘50 e ‘60. Attraverso le voci delle tre protagoniste le registe hanno cercato di far luce sulla vita delle lesbiche viennesi in un periodo storico che ha lasciato ben poche tracce di sè. Nonostante la mancanza di materiale a cui poter far riferimento, il documentario riesce a ricostruire, attraverso le testimonianze dirette, lo stile di vita dell’epoca e, con un costante riferimento alla condizione attuale, a creare un ponte tra passato e presente (Soggettiva).

Lascia un commento

Spam protection by WP Captcha-Free