Ambientato in una Hong Kong post atomica, agli estremi della marginalità sociale, il film segue l’intreccio di seduzione fra tre donne, in una continua dissolvenza tra reale e virtuale. Chan Kwok Chan (Chung-Ching Wong), vessata da forti emicranie, è una cyber-spogliarellista; ha un figlio, un ex marito e vive con la madre (Maria Cordero) tenendola all’oscuro su come si guadagna da vivere. Parte dei suoi guadagni li utilizza per comprare sesso da un’avvenente prostituta. Nicole (Colette Koo) vive i suoi momenti di piacere erotico guardando Chan tutte le notti sul web. Zero (Erica Lam) fa piccoli lavori insicuri e malpagati, come la vendita di oggetti erotici nel mercato di Temple Street. E’ ossessionata dalla Chan reale e la segue ovunque. E’ il primo lungometraggio lesbico di Hong Kong diretto da una regista donna.

Attrici: , , ,
Regista:
Sceneggiatrice/tore:
Anno:
Paese:
Categoria:

Lascia un commento

Spam protection by WP Captcha-Free