Juri (Riko Narumi) è la tipica adolescente che si sente sempre fuori posto e che fatica ad essere se stessa: sia con le/gli amiche/ci di cui cerca di intercettare le aspettative sia con i genitori che troppo impegnati a litigare per accorgersi di lei. Juri è innamorata segretamente di Hinako (Atsuko Maeda), una compagna di classe apparentemente spigliata e molto popolare a scuola. Un giorno, inaspettatamente, scopre che Hinako ricambia il suo interesse e che condividono lo stesso problema: entrambe indossano una maschera e recitano una parte senza sapere realmente chi sono e che cosa vogliono diventare.

Attrici: ,
Regista:
Sceneggiatrice/tore:
Anno:
Paese:
Categoria:

Un commento to “Ashita no watashi no tsukurikata (How to Become Myself)”

  1. hirogeno Says:

    Film lungo e lento (visto sub eng. e capito solo parzialmente, avendo anche usato spesso il tasto ffw) sinceramente non mi è proprio sembrato a motivo Lez, è più un “escursus” sulle difficolta di crescere per due adolescenti con problemi vari di famiglia e di affermazione del loro io nella complicata società giapponese.
    Noioso.

Lascia un commento

Spam protection by WP Captcha-Free